Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Mercoledì, 30 Dicembre 2015 06:19

Tanti auguri per anniversario nascita del profeta Muhammad (s) e dell’Imam Sadiq (as)

Tanti auguri per anniversario nascita del profeta Muhammad (s) e dell’Imam Sadiq (as)
Tanti auguri per anniversario nascita del profeta Muhammad (Saw) e dell’Imam Sadiq (as)

Oggi il mondo musulmano celebra due fauste ricorrenze, gli anniversari della nascita del Santo Profeta Muhammad (Saw) e del sesto imam della tradizione sciita, Jafa Sadiq (as) . In questa occasione la redazione italiana dell’IRIB, porge i più sentiti auguri a tutti i seguaci dell’Islam.

Nel 570 del calendario gregoriano, Abraha, re cristiano dello Yemen, decise di distruggere la Ka’ba sul dorso di un elefante. Alle porte della Mecca, fu, egli ed il suo esercito, lapidati da nuvole di uccelli inviati da Dio. Quest’anno, segnato da quest’evento, vidi la nascita del nobile messaggero. È citato nel corano, nella sura l’elefante.

Il profeta viene dalla stirpe più nobile dei Qoraish. Suo padre si chiamava Abdallah ed apparteneva al famoso clan di Banu Hashim. Sua madre, Ameneh, era nota per la sua alta moralita'. Tutta l’ascendenza genealogica del profeta era pura di ogni unione illecita, fatto notevole a quest’epoca. La sua nascita fu accompagnata da molti segni. Sua madre non ha sentito affatto i dolori del parto; il bambino è venuto al mondo circonciso; a questo momento stesso, una luce brillante illuminò tutte le regioni circostanti; il fuoco sacro dei persiani, acceso da oltre mille anni, si è estinto… Suo padre mori' alcune settimane prima della sua nascita...

L'Imam Ja'far ibn Muhammad (as), detto anche "as-Sadiq" (il verace), nacque il 17 di Rabi' al-Awwal dell'anno 83 dell'Egira, in occasione dell'anniversario della nascita dell'Inviato d'Iddio. Sua madre era Umm Farwah, figlia di Qasim, a sua volta figlio di Muhammad ibn Abu Bakr.

l'Imam as-Sadiq (as) durante la sua vita preferì concentrarsi sullo sviluppo della scuola iniziata da suo padre Imam Muhammad Baqir e ben quattromila studenti vi si unirono. In tale circolo sapienziale la conoscenza imamita venne per la prima volta insegnata senza pressioni da parte degli Ommaiadi mentre le commemorazioni del martirio dell'Imam al-Husayn (as) iniziavano, lentamente, ad uscire allo scoperto. Oltre alle scienze religiose, l'Imam as-Sadiq (as) insegnava ad alcuni studenti la matematica, la medicina, l'astronomia ed altre materie ancora. Degno di nota è che Jabir ibn Hayyan, il famoso pioniere della fisica del suo tempo, fu un suo discepolo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna