Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Domenica, 27 Dicembre 2015 11:31

Come si vive nell’Islam 36

Amici come sicuramente ricorderete nella punta precedente, trattando il tema dell’aspetto internazionale della vita sociale nell’islam abbiamo detto che l'Islam non giustifica la guerra d'aggressione né ammette la distruzione di raccolti, animali, case ed altro, perché non ne fa degli obiettivi bellici.
Lunedì, 21 Dicembre 2015 08:51

L'Imamato

R. Arcadi La dottrina dell’Imamato, per quanto s’identifichi con l'Islam Sciita, è in realtà uno dei cardini dell’Islam, senza del quale questa religione è incompleta. Ben lungi dal ridursi ad una teoria a sé stante, essa è strettamente legata non soltanto con gli altri quattro principi fondamentali (Unicità e Giustizia Divina, Profezia, Risurrezione), ma anche ad alcune questioni sussidiarie (quali ad esempio quelle dell’intercessione e della vita del Barzakh), anch’esse della massima importanza.
I consigli dell’ayatullah Nokhodaky L’ayatullah Hajj Shaykh Hasan Alì Nokhodaky fu uno dei sapienti che ebbe l’onore di incontrare l’imam Mahdi (aj), di seguito i suoi consigli per poter rafforzare il nostro rapporto con Dio e l’imam Mahdi (aj):
 Alcuni dei famosi soprannomi dell’Imam (aj) Baqiyyatullah: L’imam Sadiq (a) disse: “Quindi quando tornerà , si riuniranno insieme a lui (aj) 313 persone, ed egli reciterà questo versetto presso la Ka’bah: ‘Baqiyyatullah è meglio per voi se sarete credenti’[1]. Allora dirà: ‘Sono io Baqiyyatullah e la hujjah di Dio e il suo vicario’”.
I doveri di un muntazir – Prima parte Un muntazir è colui che è in attesa della manifestazione dell’imam Mahdi (aj) e perciò si comporta e si impegna in modo da favorirne la manifestazione il più presto possibile.
Pagina 4 di 111