Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian

I fattori che invalidano la preghiera

I fattori che invalidano la preghiera
I fattori che invalidano la preghiera sono dodici e vengono definiti mubtilat.

1. La scomparsa di uno dei requisiti durante la preghiera.

2. La comparsa di fattori, durante la preghiera, che annullano il wudhu o il ghusl.

3. Appoggiare le mani una sull’altra sul petto durante la preghiera.

4. Dire amin dopo aver recitato la sura Al-Hamd (la prima).

5. Discostarsi dalla qiblah durante la preghiera.

6. Parlare durante la preghiera.

7. Ridere ad alta voce, canticchiare e simili.

8. Piangere intenzionalmente e ad alta voce per questioni mondane.

9. Compiere un’azione che sconvolge l’aspetto esteriore della preghiera.

10. Mangiare e bere.

11. Dubitare in merito al numero di raka'h eseguite durante le preghiere da due e tre raka'h, oppure dubitare durante le prime due raka'h nelle preghiere composte da quattro raka'h.

12. Diminuire o aumentare le azioni fondamentali (rukn) della preghiera e, se intenzionalmente, le azioni secondarie.

Fonte:islamquest

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna