Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Giovedì, 14 Maggio 2015 06:15

Influenza della civiltà islamica in Occidente(1)

La maggior parte degli Europei non ha un’esatta misura dell’importanza dell’apporto che l’Europa ha ricevuto dalla civiltà islamica, né ha compreso la natura di ciò che in passato essa ha mutuato da quella civiltà, e alcuni si spingono fino a disconoscere completamente tutto ciò che vi si riferisce.

Questo accade perché la storia quale viene loro insegnata travisa i fatti e pare essere stata deliberatamente alterata in molti punti. Un insegnamento di questo genere ostenta senza pudore la sua scarsa considerazione per la civiltà islamica e suole sminuirne i meriti ogniqualvolta se ne presenti l’occasione. È importante notare che l’insegnamento storico nelle università europee non fa conoscere l’influenza musulmana. Al contrario, le verità che in proposito dovrebbero essere dette vengono sistematicamente omesse, negli scritti come nell’insegnamento, soprattutto per quanto riguarda gli avvenimenti più importanti.

Ad esempio, è generalmente noto che la Spagna rimase per diversi secoli sottoposta alla legge islamica, ma non si dice mai che lo stesso accadde in altri paesi, come la Sicilia e la parte meridionale della Francia attuale. C’è chi vuole attribuire questo silenzio degli storici a qualche pregiudizio religioso. Ma che dire degli storici odierni, i quali sono perlopiù senza religione, se non addirittura ostili a ogni religione, quando arrivano a confermare ciò che di contrario alla verità hanno sostenuto i loro predecessori?

http://www.islamshia.org/item/879-influenza-della-civilt%C3%A0-islamica-in-occidente-r-gu%C3%A9non.html

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna