Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Domenica, 31 Marzo 2013 02:57

Il calcolo della Zakat (seconda parte)

CAMMELLI, MUCCHE E PECORE Il pagamento della zakat sui cammelli, sulle mucche e sulle pecore ha due condizioni che gli sono peculiari.
In primo luogo, gli animali devono esser stati utili per l’intero anno, altrimenti non sono soggetti a zakat. Secondariamente, gli animali devono aver pascolato in campi aperti per l’intero anno. Se però il numero del bestiame malato o con problemi raggiunge il limite tassativo prescritto, si dovrà comunque pagare la zakat.

Limiti della zakat sui cammelli

I cammelli hanno 12 limiti tassativi prescritti:

5 cammelli: la zakat su di essi è di una pecora. Se il numero dei cammelli non raggiunge 5, non vi è zakat.

10 cammelli: la zakat su di essi è di 2 pecore.

15 cammelli: la zakat su di essi è di 3 pecore.

20 cammelli: la zakat su di essi è di 4 pecore.

25 cammelli: la zakat su di essi è di 5 pecore.

26 cammelli: la zakat su di essi è di un cammello entrato nel suo 2° anno di vita.

36 cammelli: la zakat su di essi è di un cammello entrato nel 3° anno di vita.

46 cammelli: la zakat su di essi è di un cammello entrato nel 4° anno di vita.

61 cammelli: la zakat su di essi è di un cammello entrato nel 5° anno di vita.

76 cammelli: la zakat su di essi sono 2 cammelli entrati nel 3° anno di vita

91 cammelli: la zakat su di essi sono 2 cammelli entrati nel 4° anno di vita.

121 cammelli e oltre: in questo caso si devono calcolare i cammelli a gruppi di 40, e per ogni gruppo dare un cammello entrato nel 3° anno di vita; oppure calcolare i cammelli a gruppi di 50 e dare per ogni gruppo un cammello entrato nel 4° anno di vita. Comunque ci deve sempre essere un certo equilibrio senza tralasciare eccedenze. Ad esempio, se si possiedono 140 cammelli, si faranno due gruppi di 50 cammelli (dando due cammelli entrati nel 4° anno di vita) e uno di 40 (dando un cammello entrato nel 3° anno di vita).

Il cammello da esser donato come zakat deve essere femmina.

Il pagamento della zakat di un numero di cammelli tra due limiti non è obbligatorio: se ad esempio il numero dei cammelli di una persona eccede del primo limite ma non giunge al secondo, dovrà pagare la zakat su 5 cammelli e non su 10, e così via.

Limiti della zakat sulle mucche

Le mucche hanno due limiti tassativi prescritti. Il suo primo limite tassativo è di 30 mucche. Se il numero delle mucche di proprietà di un soggetto raggiunge il numero di 30, si dovrà pagare la zakat di un vitello entrato nel 2° anno di vita. Il secondo limite tassativo è di 40 mucche, e la sua zakat consiste in un vitello femmina entrato nel 3° anno di vita. Non è obbligatorio pagare la zakat del numero di mucche tra 30 e 40; ad esempio se una persona possiede 39 mucche, dovrà pagare la zakat solo su 30 mucche. Inoltre, se egli possiede più di 40 mucche ma il numero non raggiunge 60, dovrà pagare la zakat solo su 40 mucche. Quando il loro numero raggiunge le 60 mucche, che è il doppio del primo limite tassativo prescritto, egli dovrà dare come zakat due vitelli entrati nel 2° anno di vita. Similmente, se il numero di mucche cresce, questo verrà calcolato a gruppi di 30 e 40 in accordo alle regole appena dette. Comunque, il calcolo non dovrà lasciare eccedenze. Ad esempio, se si hanno 70 mucche, si dovrà calcolare la zakat su due gruppi, uno di 30 e uno di 40 mucche.

I bufali rientrano in questa stessa categoria delle mucche.

Limiti della zakat sulle pecore

Le pecore hanno 5 limiti tassativi prescritti:

Il 1° limite è di 40 pecore e la sua zakat è di una pecora. Se il loro numero non raggiunge 40, non vi è zakat su di esse.

Il 2° limite è di 121 pecore e la loro zakat è di 2 pecore.

Il 3° limite è di 201 e la loro zakat è di 3 pecore.

Il 4° limite è di 301 e la loro zakat è di 4 pecore.

Il 5° limite è di 400 pecore e oltre. In questo caso il calcolo deve esser fatto a centinaia. Ogni cento pecore oltre alle 400, una pecora è di zakat. E’ comunque possibile scegliere di dare il valore della pecora in denaro.

Le capre rientrano in questa stessa categoria delle pecore.

 

 

 

Fonte: islamshia.org

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna