Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Giovedì, 27 Ottobre 2011 13:19

New York: splendore arte islamica a Metropolitan Museum

New York: splendore arte islamica a Metropolitan Museum
NEW YORK - Circa 1 200 opere d'arte che ripercorrono tredici secoli di storia dell'Islam sono esposte a New York nelle nuove sale dedicate alle "Terre arabe" che apriranno al pubblico la settimana prossima, al Metropolitan museum, dopo una ristrutturazione durata otto anni.
Turchia, Iran Asia centrale, Africa del nord, Spagna, Sotto continente indiano: quindici sale dedicate a questi paesi, divise per zone geografiche, dimostrano che " ogni regione e cultura, ha espresso con forza la sua identità artistica durante il periodo islamico, unito in questa eredita comune " come viene scritto nel documento esplicativo del museo.

Gli oggetti esposti sono stati selezionati tra i 12 000 che figuravano nella collezione del museo, e testimoniano della magnificenza della cultura islamica nei diversi settori: nelle scienze per esempio , a traverso una tavola astrale del XIIIe secolo. In architettura, con delle finestre indiane in legno , delicatamente perforate; nella scultura, con statue di stucco di 1,5 metri di altezza del X!e secolo , provenienti dall'Iran . Esemplari molto antichi del Corano, scritti con una bellissima calligrafia, a mano , sono anche loro esposti, così come delle spade con manico di avorio e incrostazione di oro, rubini e argento , o ancora magnifici tappeti di dieci metri , con grandi motivi geometrici, come il famoso " Simonetti " tessuto mano nel XVe secolo, e una collana di matrimonio in oro dall'India. "Penso che queste sale permettano una miglior comprensione della complessità e l'interconnessione tra le differenti culture e l'arte islamica " ha spiegato all'AFP , Mechthild Baumeister, che lavora al Metropolitan museum , durante una visita organizzata lunedì per la stampa. "Se pensate all'arte, in queste sale si parla dell'arte del tredicesimo secolo.

 

E' importante tornare indietro per capire come di é sviluppata una cultura, come si sviluppa uno stile, l'interazione tra le culture" ."Niente esiste in modo isolato" afferma l'esperta del museo. Una dei gioielli di queste nuove sale - che per il rinnovo sono costate 50 milioni di dollari - é la sala da ricevimento di una grande residenza di Damasco, del XVIIIe secolo , presentata tale e quale a come era originariamente nella capitale siriana. Con un pavimento di marmo con figure geometriche e magnifici cuscini rossi di velluto messi intorno a dei muri e un soffitto ricoperto di legno , con inscrizioni del Corano e arabeschi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna