Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
IRIB- "L'attuale arsenale in dotazione dell'Isis è in buona parte composta dai rifornimenti di armi che per cinquanta anni diverse nazioni hanno inviato in Iraq soprattutto dovrebbe risalire agli anni 70 e al conflitto tra Iraq e Iran quando almeno una trentina di paesi armavano Iraq. Anche dopo l'occupazione dell'Iraq  dal 2003 al 2008 dagli Usa, una grande contingente di armi è stata fatta entrare in questo paese. Quindi le scorte del governo iracheno sono la principale fonte degli armamenti dell'Isis…", queste le parole di Irene Masala, collaboratrice del Faro sul mondo, all'IRIB, sulla fornitura di armament all'Isis.  
Col Nome di Dio Clemente e Misericordioso"O voi che credete! State ritti innanzi a Dio come testimoni di equità e non vi induca l'odio contro gente empia ad agire ingiustamente. Agite con giustizia, che questa è la cosa più vicina alla pietà e temete Dio, poiché sa quel che voi fate" (Corano, V:8) "Beati coloro che hanno fame e sete di giustizia" (Vangelo)
Il 25 Dicembre è notoriamente, secondo la tradizione cristiana, l'anniversario della benedetta nascita del Nobile Gesù (che la pace discenda su di lui) dalla Vergine e Pura Maria (che la pace discenda su di lei).
PECHINO - Natale blindato a Pechino per gli stranieri residenti nella capitale cinese. L'ambasciata Usa e quella britannica in mattinata hanno diffuso un'allerta su possibili minacce contro connazionali a Sanlitun, un popolare quartiere di Pechino molto frequentato da stranieri, proprio nei giorni delle festività natalizie.
ROMA - Il 12 del mese lunare di Rabbial-Awwal in accordo alle tradizioni sunnite, e il 17 di Rabbial-Awwal in accordo alle tradizioni sciite, ricorre la nascita del Sigillo dei Profeti e ultimo Inviato di Dio all’umanità, il Profeta Muhammad (as).
Pagina 5 di 102