Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Lunedì, 22 Febbraio 2016 05:07

Firmata da 54mila persone petizione contro Nitsch, artista che mutila e crocifigge gli animali

Firmata da 54mila persone petizione contro Nitsch, artista che mutila e crocifigge gli animali
ROMA-Hermann Nitsch, l’artista che mutila e crocifigge gli animali in mostra a Palermo: una petizione online dagli amanti degli animali di tutta Italia è stata firmata in 54mila per fermare l’evento e presentata al sindaco Leoluca Orlando.

Sangue alle pareti. Carcasse squartate davanti al pubblico. Queste alcune delle scene al centro della mostra di Hermann Nitsch, artista austriaco che dovrebbe fare tappa a Palermo dal 10 luglio al 20 settembre.

econdo la Dichiarazione dell’Unesco del 1978, infatti, nessun animale deve essere usato per il divertimento dell’uomo. “Le esibizioni di animali e gli spettacoli che utilizzano gli animali sono incompatibili con la dignità dell’animale”, si legge all’articolo 10 della Dichiarazione. Hermann Nitsch si difende, affermando che nelle sue performance sono utilizzate solo carcasse di animali già morti. Ma secondo i 54mila firmatari della petizione su Change.org, “in questi giochi rituali, che durano diversi giorni, si incitano gruppi di persone a squartare animali, a tirarne fuori le viscere e a calpestarle, a imbrattare di sangue delle persone crocifisse e a unirsi in un rito collettivo di frenesia, basato su riti liturgici e sacri – si legge sulla petizione – Qual è lo scopo della sua arte? Insinuarsi nel subconscio del singolo colpendolo con immagini di animali sanguinanti e sacrificati in croce, ebbrezza, nudità e sangue”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna