Turismo http://italian.irib.ir Wed, 18 Jul 2018 06:24:20 +0000 it-it Da Persepoli passa la rinascita del turismo in Iran http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/206189- http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/206189- Spesso e a ragione si dice che un viaggio in Iran non è tale se non include una tappa a Persepoli, l’antica residenza imperiale persiana fondata da Dario I nell’ultimo ventennio del VI sec. a.C. e uno dei siti archeologici più importanti del mondo

Spesso e a ragione si dice che un viaggio in Iran non è tale se non include una tappa a Persepoli, l’antica residenza imperiale persiana fondata da Dario I nell’ultimo ventennio del VI sec. a.C. e uno dei siti archeologici più importanti del mondo.

Ecco dunque alcuni consigli pratici alla visita. Il nome moderno della località su cui sorge il sito è ”Takht-e Jamshid” (pronunciato più o meno ”tachte giamscid”) ed è quello da usare per le prenotazioni che ruotano attorno alla vicina (circa 40 km) città di Shiraz, nel sud del Paese (anch’essa più che degna d’essere visitata).

Ci si può arrivare in auto, se si vuole collocare Persepoli al termine di un viaggio di due giorni lungo la direttrice che passa per Kashan e Isfahan, con l’opportunità di visitare anche gli altri due siti archeologici di Pasargade (quello con la tomba di Ciro il Grande) di Naqsh-e Rostam (con le tombe dei grandi re dei persiani scavate nella roccia); oppure ci sono comodi collegamenti aerei.

Un volo di andata e ritorno, come segnala l’affidabilissima l’agenzia ”Hamsafar Dasht Behesht” di Teheran (telefono +98 21 88502121, mail hdb_90@yahoo.com) costa l’equivalente di una cinquantina di euro al fluttuante cambio attuale. Per l’hotel un ”must” e’ l’Apadana; si trova di fronte alla scalinata d’accesso al sito di Persepolis e da molte stanze si possono ammirare, in non eccessiva lontananza, colonne e tori alati androcefali: un risveglio che da solo ripaga del viaggio.

L’hotel, che trae il nome dal ”Palazzo delle udienze” di Dario e di Serse, non va confuso con uno omonimo che esiste a Shiraz, dove c’e’ l’aeroporto, quindi, arrivando in aereo, bisogna fare attenzione e con i tassisti è bene insistere su ”Takht-e Jamshid”, consigliabilmente sottolineato nel voucher. La reception dell’Apadana di Takht-e Jamshid consiglia anche le guide che si possono affittare per visitare il sito tra cui il giovane ma già esperto Shahram Rafie, reperibile al numero +98 917 5018336 e in grado di fare da guida anche in altre parti del paese.

Al prospiciente centro informazioni, dove in un video in persiano spicca anche la spiegazione di un archeologo dell’Università di Bologna, si vende fra l’altro una ”Guida ragionata” a Persepoli in italiano. La stagione ideale per la visita va dall’autunno alla primavera dato che il sole, nella meridionale regione del Fars di cui Shiraz è capoluogo, picchia sempre duro e d’estate costringe ad alzatacce per evitare la canicola mentre si ammirano i guerrieri ”Immortali” dei bassorilievi e le teste di toro dei capitelli. Facendo base all’Apadana si può anche visitare Shiraz, capitale della Persia durante la dinastia Zand dal 1750 al 1794, con i suoi luoghi d’interesse come il mausoleo del trecentesco poeta Hafez, inserito in un profumato giardino.

Fonte: discoveriran.it

]]>
Turismo Tue, 08 Dec 2015 12:43:03 +0000
Iran rilascia il visto turistico di 30 giorni per 58 paesi del mondo http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/202498- http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/202498- Iran rilascia il visto turistico di 30 giorni per 58 paesi del mondo
TEHERAN - L’Iran ha iniziato a rilasciare il visto di 30 giorni direttamente all'arrivo in aeroporto per i turisti di 58 paesi del mondo. L’iniziativa è in linea con un piano che è stato approvato due mesi fa dal governo iraniano. Lo ha riferito l’IRIB.

Il piano facilita sopratutto il regime dei visti per i turisti provenienti dall’Europa. l'Azerbaigian, Albania, Belgio, Germania, Austria, Armenia, Spagna, Slovenia, Slovacchia, Ucraina, Italia, Irlanda, Svezia, Svizzera, Francia, Cipro, Bielorussia, Bulgaria, Danimarca, Russia, Romania, Croazia, Lussemburgo, Polonia , Georgia, Norvegia, Paesi Bassi, Ungheria, Jugoslavia e la Grecia sono tra i paesi per i cui turisti viene rilasciato il visto all’arrivo in aeroporto in Iran.

Anche i  cittadini provenienti dai paesi asiatici e dal Pacifico, tra cui l'Uzbekistan, l'Australia, gli Emirati Arabi Uniti, Indonesia, Bahrain, Brunei, Giappone, Singapore, Siria, Arabia Saudita, Oman, Palestina, Kirghizistan,Qatar, Corea del Sud, Corea del Nord, Kuwait, Libano , Malesia, Mongolia, Nuova Zelanda, Vietnam e India possono richiedere il visto di 30 giorni all'arrivo in Iran.

Il piano include anche i turisti da Brasile, Colombia, Cuba, Venezuela, Messico.

]]>
Turismo Thu, 22 Oct 2015 06:33:24 +0000
Viaggio in Francia da record per 6400 cinesi http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/188366-viaggio-in-francia-da-record-per-6400-cinesi http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/188366-viaggio-in-francia-da-record-per-6400-cinesi Viaggio in Francia da record per 6400 cinesi
Parigi-Seimila quattrocento cinesi hanno festeggiato, lungo la promenade des anglais a Nizza, il viaggio premio in Francia offerto dalla loro azienda.

“Abbiamo scelto Nizza perché è la città più bella del mondo – dice il patron del gruppo Li Jinyuan. Prima di Nizza, i 6400 dipendenti del gruppo, tutti venditori, sono stati a Parigi. Complessivamente, per i quattro giorni di viaggio sono state prenotate camere in 140 differenti alberghi. Costo totale del soggiorno: almeno 13 milioni di euro.

 

]]>
Turismo Mon, 11 May 2015 04:03:38 +0000
Turismo; Italia si posiziona in seconda posizione tra quelli preferiti dai turisti musulmani http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/188176-turismo-italia-si-posiziona-in-seconda-posizione-tra-quelli-preferiti-dai-turisti-musulmani http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/188176-turismo-italia-si-posiziona-in-seconda-posizione-tra-quelli-preferiti-dai-turisti-musulmani Roma-Secondo l'Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO), l'anno scorso sono stati 108 milioni i musulmani che hanno viaggiato nel mondo, generando...

una spesa complessiva di 133 miliardi di dollari.

Ma il dato che dovrebbe far riflettere sull'enorme potenzialità di questo mercato sono le proiezioni per il 2020, diffusi dalla stessa Organizzazione: durante quell'anno viaggeranno per il mondo 150 milioni di musulmani che genereranno una spesa compresa tra i 188 e 192 miliardi di dollari, e una crescita inter-annuale del 4,8% contro il 3,8% degli altri mercati.

Di fatto, dopo il Regno Unito, l'Italia è la destinazione europea più conosciuta; nel 2014 l'hanno visitata circa un terzo dei turisti che hanno fatto un viaggio in Europa, attratti soprattutto dall'offerta culturale di valore, dalla presenza di luoghi molto differenti tra loro, e dalla possibilità di fare shopping di alta qualità.

E dopo la Francia, Italia si posiziona in seconda posizione tra quelli (europei) preferiti che i turisti musulmani desiderano includere nella loro futura wishing list per quanto riguarda le destinazioni di vacanze.

 

 

 

]]>
Turismo Sat, 09 May 2015 04:47:24 +0000
Turismo: Italia quinta destinazione nel mondo http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/187024-turismo-italia-quinta-destinazione-nel-mondo http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/187024-turismo-italia-quinta-destinazione-nel-mondo Turismo: Italia quinta destinazione nel mondo
Roma-Secondo 'L'indagine campionaria sul turismo internazionale dell'Italia' di Banca d'Italia, che elabora dati Unwto, nel 2013 la spesa turistica internazionale e' stata di...

130 miliardi negli Usa, 47 in Spagna, 43 in Francia, 39 in Cina e 33 in Italia. In base al numero di turisti, al primo posto figura la Francia (85 milioni), seguita da Usa (70), Spagna (61), Cina (56). L'Italia conta 48 milioni di turisti internazionali, seguita dalla Turchia (38).

 

 

 

]]>
Turismo Sat, 25 Apr 2015 06:01:52 +0000
Turismo: entrato in Iran il terzo treno di turisti stranieri http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/185711-turismo-entrato-in-iran-il-terzo-treno-di-turisti-stranieri http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/185711-turismo-entrato-in-iran-il-terzo-treno-di-turisti-stranieri Turismo: entrato in Iran il terzo treno di turisti stranieri
TEHERAN - Oggi, 9 aprile, il terzo treno di lusso proveniente dall’Ungheria con a bordo i turisti stranieri in Iran.

Secondo l’IRIB, 128 turisti, arriveranno in Iran in due gruppi. La maggior parte di essi provengono da America, Europa e Asia orientale. 72 di questi turisti visiteranno le città iraniane di Tabriz, Zanjan, Yazd, Isfahan, Shiraz, e Teheran e torneranno in Ungheria per via aerea.

Il secondo gruppo invece è composto da cinquantasei turisti stranieri, che entrerà a Teheran, la capitale iraniana, per via aerea e visiterà le città di Mashhad, Yazd, Isfahan, Shiraz, Zanjan, e Tabriz, lasciando l'Iran via treno il 20 aprile.

]]>
Turismo Thu, 09 Apr 2015 05:07:25 +0000
Iran; Turismo 'halal', obiettivo 15 milioni di visitatori http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/182336-iran-turismo-halal-,-obiettivo-15-milioni-di-visitatori http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/182336-iran-turismo-halal-,-obiettivo-15-milioni-di-visitatori Iran; Turismo 'halal', obiettivo 15 milioni di visitatori
Teheran- Trasformare l'Iran in un hub mondiale del turismo 'halal', per i musulmani: un mercato vastissimo, che può contare su...

due miliardi di potenziali viaggiatori. Questo l'obiettivo delle autorità di Teheran, che puntano ad attrarre 10-15 milioni di turisti all'anno, sfruttando alcuni dei luoghi di culto più sacri per gli sciiti come le città sante di Mashad e Qom.

Negli ultimi tempi e` cresciuto esponenzialmente il numero dei turisti che hanno visitato l'Iran. Lo scorso anno sono stati cinque milioni, ma l'obiettivo è raddoppiare o addirittura triplicare il flusso di visitatori in modo da dare un impulso deciso all'economia del paese.

 

 

]]>
Turismo Sat, 28 Feb 2015 04:40:15 +0000
‘Italia Bayti’, turismo halal all'Expo 2015 http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/174279-‘italia-bayti’,-turismo-halal-all-expo-2015 http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/174279-‘italia-bayti’,-turismo-halal-all-expo-2015 ‘Italia Bayti’, turismo halal all'Expo 2015
Il 12,3% della spesa turistica mondiale, pari a 126 miliardi di dollari, è rappresentata da cittadini musulmani.
Roma- Una ricerca che scandaglia quali sono le mete più desiderate da questi turisti così ‘appetibili’, pone l’Italia al secondo posto fra i viaggiatori provenienti dall’Arabia Saudita, al terzo fra quelli della Malaysia e al quinto per i cittadini degli Emirati Arabi.

L’arrivo, in occasione dell’Expo 2015 – dove saranno presenti 57 Paesi a maggioranza islamica – di moltissimi turisti di quelle aree è una forte molla motivazionale, che rende l’attuazione di progetti dedicati a introdurre un’offerta adeguata ancora più urgente e importante. Il Progetto ‘Italia Bayti’ sarà presentato al BIT – Borsa del Turismo – di Milano, nel prossimo febbraio, con uno stand ove Regioni o strutture di accoglienza in grado di sviluppare un’offerta halal potranno presentarsi ad agenzie, tour operator e consumatori-target.

 

]]>
Turismo Sat, 29 Nov 2014 06:16:44 +0000
Turisti americani in Iran http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/173889-turisti-americani-in-iran http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/173889-turisti-americani-in-iran Turisti americani in Iran
Un gruppo di turisti americani hanno visitato la citta` santa di Mashad, nord-est dell'Iran.

 

Mashhad- Secondo l'Irib, venti turisti americani ieri hanno visitato il museo di tappeti ed il santuario di Imam Reza (as), ottavo Imam degli sciiti, alla citta` di Mashhad, capitale della provincia di Khorasan Razavi in Iran.

Durante la visita dal museo di tappeti, uno dei turisti ha detto che  nel museo, abbiamo visto il culmine della bellezza e l'eleganza dell'arte iraniana.

 

]]>
Turismo Mon, 24 Nov 2014 05:14:35 +0000
Iran, turismo; Treno di lusso da Budapest a Teheran http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/171731-treno-di-lusso-da-budapest-a-teheran,-iran-punta-sul-turismo http://italian.irib.ir/radio-cultura/iran/turismo/item/171731-treno-di-lusso-da-budapest-a-teheran,-iran-punta-sul-turismo Iran, turismo; Treno di lusso da Budapest a Teheran
Traversata da Ovest a Est ribattezzata "I gioielli della Persia"

Teheran- Un treno di lusso con a bordo turisti occidentali, soprattutto britannici, tedeschi, americani, olandesi, svedesi, francesi, messicani  e australiani, è arrivato ieri a Teheran dopo un viaggio di 12 giorni nell'Europa orientale e in Turchia. Si tratta di un'iniziativa volta a sostenere il turismo in Iran che ha registrato un forte incremento del numero di visitatori.

I 70 turisti che hanno partecipato alla prima traversata da Ovest a Est, pagando, hanno visitato le città iraniane di Isfahan, Shiraz, Zanjan, Tabriz, Karaj e Yazd prima di arrivare a Teheran, dove rimarranno due giorni prima di volare a casa. La traversata "I gioielli della Persia" è partita il 15 ottobre da Budapest e ha fatto tappa in Romania, Bulgaria e Turchia. Per il 2015 sono previsti altri otto viaggi: quattro in partenza da Budapest e quattro da Teheran, stando a quanto precisato dagli organizzatori, le ferrovie ungheresi e un'agenzia del turismo iraniana.

Sono stati piu` di 4,5 milioni i turisti stranieri arrivati in Iran nel periodo di 12 mesi onclusosi a marzo 2014, con un incremento del 35% rispetto all'anno precedente. L'Iran punta a toccare i 20 milioni di turisti l'anno entro il 2025.

]]>
Turismo Tue, 28 Oct 2014 06:20:09 +0000