Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Giovedì, 24 Luglio 2014 06:11

Archeologia: Iran, scoperte nuove tombe misteriose nella "Città Bruciata"

Archeologia: Iran, scoperte nuove tombe misteriose nella "Città Bruciata"
TEHERAN - Gli archeologi hanno ritrovato numerose misteriose tombe durante un progetto di ricerca nel sito della “Città bruciata” nel sud dell’Iran. Lo riferisce la PressTV.

“Lo scheletro, appartenente ad un uomo di 45 anni, è stato scoperto nel centro di una tomba a forma di cerchio. Anche i teschi di due cani sono stati ritrovati sopra la sua testa. Sul lato nord della sepoltura ci sono anche 12 crani umani“, ha detto il capo del team archeologico Seyyed Mansour Sajjadi.

"La tomba  scoperta potrebbe risalire ad un periodo prima dell'avvento dello zoroastrismo o appartenere a persone che vivevano nella regione, prima che il popolo iraniano si stabilisse nella zona", ha aggiunto Sajjadi.

Durante la 38esima riunione del World Heritage Committee dell’Unesco, tenutasi il 22 giugno a Doha  è stata ammessa alla Lista del Patrimonio mondiale Shahr-i Sokhta, o “La Città bruciata”, costruita nell’età del bronzo, al crocevia tra le rotte commerciali che attraversavano l’altopiano iranico.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna