Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Sabato, 08 Novembre 2014 10:51

Parte (21): Cinema per l'infanzia in Iran (6)

Parte (21): Cinema per l'infanzia in Iran (6)
Cari amici,da qualche settimana,abbiamo cominciato a presentarvi dei famosi registi del cinema per l’infanzia in Iran,ed anche in questa settimana conoscerete un’altro famoso regista iraniano ed i suoi film prodotti per bambini ed adolescenti.   ***** Ebrahim – Forusesh e’ un regista ,sceneggiatore e critico cinematografico di successo. Lui  da piu’ di 40 anni sta realizzando film per giovani e bambini. Forusesh ha molta passione  nel realizzare film  sulle  storie della gente nelle zone rurali . Forusesh  e’ nato 73 anni fa’ a Teheran. Lui dopo aver studiato arte e cinema in all’universtia  di arti drammatiche all'eta' di 30 anni  comincio’ a collaborare con il Kanun come direttore del centro cinematografico. Lui per 7 anni era il responsabile di questa associazione. In questo periodo lui ha potuto attirare  , molti registi di spicco  a  collaborare con il kanun . In questi 7 anni  nel kanun sono stati realizzati 70 film, lungometraggi e cortometraggi.   Arge Bam (la fortezza di Bam) e’ il primo documentario di questo regista realizzato nel 1972 sulla citta’ di Bam e il suo splendore storico. Dopo di che’ ha scritto numerose sceneggiatura per l’animazione che sono state creato dall'animatore di spicco ”Ali Akbar Sadeghi”. Questi film d’animazione ancora dopo 40 anni dal punto di vista  della sceneggiatura ed anche il modo di disegnare sono considetati tra i miglior lavori. Tra le particolarita di queste animazioni possiamo accenare al linguaggio semplice e comprensibile per i bambini. Dopo la rivoluzione islamica Ebrahim – Forusesh ha cercato di creare film in modo piu serio. Il film "Io e io stesso"  parla della volonta di indipendenza dei bambini, mentre nel documentario : " sguardo"  si parla delle tecniche d’animazione ed utilizzo dei pupazzi . " chiave"  e il primo lungometraggio di Ebrahim – Forusesh , un film del 1986; la storia del film parla di una madre che lascia soli i suoi due figli piccoli in casa. Il bambino piu’ grande per la cura del suo fratellino si trova di fronte ad  una serie di problemi . I vicini di casa si rendono conto della loro critica situazione, ma nessuno puo’ aprire la porta di casa perche la chiave sta in un posto lontano dalle mani dei bambini. Il  film ha avuto molto successo ed e’ considerato un film drammatico e sociale con un argomento importante e semplice.   *****    " Anfore  " (e un vaso dal corpo allungato) ‘e un lungometraggio di questo regista che e’ stato realizzato sulla base di una storia scritta da Huschang- Moradi- Kermani nel 1992. La storia del film racconta la storia di una scuola in un villaggio desertico in cui  l’unica riserva d’acqua disponibile e’ un vaso  incrinato. Il maestro con l’aiuto dei bambini cerca di riparare il vaso ma non ci riescono e finalmente un vecchietto dello  stesso villaggio raccoglie soldi dalla gente e compra un altro vaso per loro. Questo film dimostra l'importanza  simbolica di un vaso d’acqua in una zona desertica. Tra lungometraggi e cortometaggi realizzati da Ebrahim – Forusesh possiamo nominare il documentario " palma" che racconta la cerimonia tradizionale del lutto del mese di Moharam e " bambini del petrolio". Altri film di questo regista sono : " hamun e mare" e   un tempo per amare , " caose"  e  "la  prima pietra" I film realizzati da فروزش sono stati premiati da diversi festival internazionali e nazionali . Forusesh  insieme a Kumars- Pur-Ahmad sono tra i primi registi che hanno utilizzato il libro di storie del famoso scrittore iraniano " هوشنگ مرادی کرمانی , che avremo modo di conoscere meglio  in questo stesso programma. Musica  e' Huschang- Moradi- Kermani nato il 7 settembre 1944 a Sirch in un villaggio nella provincia di Kerman.E’ un eminente scrittore iraniano che scrive principalmente per giovani e bambini.Lui ha comincato a scrivere con la publicazione di storie sui giornali e dopo ha iniziato a scriver libri di fiabe per bambini e giovani. Lui ha realizzato il libro intitolato :” storie di Majid “nel 1974  che era il riflesso della sua  vita durante il periodo dell'infanzia. I suoi libri sono stati tradotti  in cinese,Inglese,Arabo,Tedesco spagnolo,Olandese,francese ,armeno ed ecc… .E' stato premiato in premi letterari internazionale come il premio Hans Christian Andersen, noto anche come il "Piccolo Premio Nobel" ed e' anche stato premiato con il nobel  " José Martín”. Per quando riguarda la  particolarita delle storie scritte da lui , possiamo trovare l’uso di proverbi, narrazioni ,tradizioni popolari ,poesie  e immaginazione del periodo dell'infanzia.Tutto cio’ ha comportato facilita' nella traduzione delle sue storie .     ***** Forse lui e' l'unico scrittore iraniano le cui storie hanno dato vita a diversi film e serie televisive. I film cinematografici come "Vergogna" e ، ”la mattina di giorno dopo  ”pane e poesie"  sono tra I film realizzati da "Ebrahim – Forusesh" tutto in base a libri di storie di Kermani. Anche i film " stivali ” e  " Sacco di riso" creati da Mohamad Ali- Talebi  e il film” "  dolce marmelata  " realizzato da Marzieh Boroumand sono  stati tutti in base a libri di questo scrittore. Nel 2006 Dariush Mehrjui ha girato il film  "Ospite della Mamma", una commedia che e’ stata ancora uan volta ispirata da un romanzo di Kermani con lo stesso titolo. Il film e' stato premiato nel 22esimo  festival internazionale di  Fajr. *****  

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna