Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Sabato, 16 Agosto 2014 04:29

Parte (17): cinema per l'infanzia in Iran (2)

Parte (17): cinema per l'infanzia in Iran (2)
Cari amici, nella puntata precedente vi abbiamo parlato del cinema per l’infanzia in Iran ed oggi proseguiamo il discorso su questo genere cinematografico decisamente sviluppato nel nostro paese. A tra poco! ****** Se vogliamo conoscere meglio la struttura dei film speciali per l’infanzia, dobbiamo considerare alcune colonne portanti di questi: fedelta’ ai principi pisicologici infantili, semplicita’ di espressione, immaginazione costruttiva e positiva ed infine l’esistenza di una relazione adeguata tra la capacita’ ed il potere di comprensione dei bambini ed il tempo che questi possono dedicare alla visione di un film senza stancarsi. Dopo la rivoluzione islamica la condizione sociale e politica dell’Iran e’ cambiata radicalmente; subito dopo la rivoluzione l’Iran e’ stato coinvolto in una guerra indesiderata, ed il cinema aveva davanti una grande popolazione di bambini e adolescenti e doveva produrre dei film per soddisfarli. Film come (Patal e i piccoli desideri) , (Il segreto della sorgente rossa) e (La valle delle farfalle) sono tra i film girati per bambini dopo la rivoluzione islamica. La fantasia di questi film entusiasmo’ al suo tempo il pubblico ed incorraggiò i registi a produrre altri film per bambini. Ahmad-e Talebinejad, esperto cinematografico ricorda: “Nella nostra  letteratura popolare, tra le nostre leggende e nella nostra mitologia ci sono delle dolci storie che con l’auito dei registi possono trasformarsi in film molto piacevoli e promettenti. Ciò e’ stato realizzato in parte in Iran negli anni ‘80. Dobbiamo notare che in questi film c’era un miscuglio di temi reali, dolci ed amari. La serie di telefilm di “Majid” e’ un buon esempio di questo tipo”. Le storie di Majid, e’ una teleserie forse tra le più memorabili della storia della tv iraniana che era amata molto dal pubblico, sopratutto dai bambini ma anche dagli adulti. La storia del film e’ quella di un ragazzino di Isfahan di nome Majid che vive solo con sua nonna, Bibì; la dura e difficile vita di Majid riserva sempre fatti ironici ed il suo stesso personaggio e’ quello di una persona ingenua ma benevola; certo si sono anche fatti amari e rattristanti ma Majid non perde mai la sua voglia di vivere. ****** La psicologia del bambini e’ suddivisa in tre fasi: la prima e la seconda che si verificano nell’infanzia e poi la fase finale dell’adolescenza che si rivelano importanti negli anni della vita di un uomo. Ora diamo uno sguardo alla produzione ed alla narrazione di storie che riguardano personaggi e storie epiche del mondo persiano. La storia di "Schangul e mangul ",e’  una delle fiabe iraniane piu pololari che parla di tre e secondo altre versioni 7 capre che in assenza di loro madre vengono ingannate da un lupo che le induce ad aprire la porta di casa; il lupo riesce a ingoiare per intero tutte le caprette tranne una che si nasconde e che poi racconta alla mamma ciò che e’ accaduto in sua assenza. In seguito mamma capra con grande intelligenza progetta un piano e in un duello riesce a sconfiggere il lupo e a strappargli la pancia facendo uscire così sani e salvi i suoi figli. Da questa stora si impara che i bambini non devono parlare con gli sconosciuti e non fidarsi di loro e naturalmente non aprir loro la porta. ****** "Ahmad-e Behbahani" scrittore e regista per bambini, approposito della fiaba di " "Schangul e mangul” e la sua trasformazione in film scrisse: quando abbiamo convertito questa fiaba in una serie tv con burattini come personaggi, dal primo momento abbbiamo capito che non c’e’ bisogno di presentare un lupo spaventoso perche’ la forte immaginazione  dei bambini bastava per immaginare un lupo spaventoso. E dopo indagini abbiamo osservato che vedere le azioni di un lupo per i bambini adolescenti e’ divertente mentre per i più piccoli e’a spaventoso. Per fortuna nel settore del film per l’infanzia i registi e gli autori iraniani hanno avuto un discreto successo, sopratutto quelli che hanno prodotto film cinematografici d’animazione. Registi come "Vigiolah Fard Moghadam  e "  Abdolah Alimorad "e "Farghondeh Torabi. ******    

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna