Mercoledì, 04 Gennaio 2012 19:20

Viaggiare nello spazio? Da quest’anno si può

Viaggiare nello spazio? Da quest’anno si può
WASHINGTON-I primi voli che porteranno i turisti nello spazio sono stati fissati per la fine del 2012, e trovare un biglietto non è più difficile che trovarlo per Parigi, Londra o Timbuktu.
Finora l’unica esperienza di turismo spaziale è stata quella di sette persone che hanno pagato decine di milioni di dollari per un viaggio all’International Space Station a bordo di una navicella russa. Ma la situazione sembra cambiata quest’anno, grazie alla Virgin Galactic, la più importante tra le società del nuovo turismo spaziale, che renderà possibile il sogno di molti alla più modica cifra di 200 mila dollari. Il proprietario della compagnia, Richard Branson, ha scherzato in un’intervista di novembre: “Se tutto va bene entro il prossimo Natale io, mia figlia e mio figlio saremo i primi ad andare nello spazio”. Innanzitutto non si tratta di voli che orbitano intorno alla Terra, ma di gite suborbitali più simili ad un tipo estremo di montagne russe, in cui si raggiunge la totale assenza di peso per cinque minuti circa. Come si capirà, il viaggio non è programmato per i deboli di stomaco. Per i clienti della Virgin Group di Branson, il tour comprenderà tre giorni passati alla nuova costruzione dello Spaceport America, in New Mexico, dove i clienti saranno formati e preparati al viaggio vero e proprio, ma sempre con occhio all’elemento ludico, di divertimento, tipico della Virgin. Il terzo giorno, un aereo SpaceShipTwo (un ibrido inventato dalla Spaceship Company) sarà lanciato a tutta velocità. Man mano il rombo del motore svanirà nel silenzio e il blu del cielo diventerà nero; in quel momento la gravità sarà assente e sarà possibile, per i viaggiatori, slacciare le cinture, muoversi nella cabina, addirittura fare capriole e scattare foto della Terra. Al momento sono 475 le persone che hanno prenotato un posto sul volo della Virgin Galactic; volete prenotare un biglietto per lo spazio?

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna