Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Lunedì, 30 Settembre 2013 15:10

Italia: decadenza, Berlusconi chiede ricusazione membri giunta

ROMA -  Silvio Berlusconi ha presentato una memoria difensiva alla Giunta per le elezioni del Senato in vista del 4 ottobre.

Ventisei pagine di fuoco nelle quali sostiene che la legge Severino non si può applicare al suo caso e ricusa dieci componenti della Giunta per le elezioni del Senato, esponenti di M5S, Pd e Sel che hanno già espresso "il proprio convincimento". Nella memoria difensiva di 26 pagine,  il Cavaliere ha sostenuto anche che la legge Severino non si può applicare al suo caso, in quanto che si tratterebbe di "modifica delle pene accessorie temporanee" e, dunque, "non cumulabile con la identica pena accessoria pronunciata in seguito a giudizio penale". Berlusconi ha escluso anche la sua presenza alla riunione, perche' "non sarebbe che una mera sceneggiata in un copione gia' ampiamente scritto". Intanto la Forza Italia ha annunciato per il 4 ottobre una manifestazione a Roma per sostenere il leader di centrodestra.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna