Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Sabato, 29 Giugno 2013 20:05

Caso Nsa, Der Spiegel: Intelligence Usa spiava diplomatici Ue

Caso Nsa, Der Spiegel: Intelligence Usa spiava diplomatici Ue
BERLINO - Tra le vittime del programma di controllo delle comunicazioni della National Security Agency statunitense ci sarebbe anche l'Unione europea.

È quanto rivela Der Spiegel che cita i documenti forniti dalla talpa Edward Snowden e di cui dice essere entrata in parte in possesso. Un documento riservato dell'Nsa, risalente al settembre 2010, riporta il giornale tedesco, descrive come l'intelligence Usa attaccò la rappresentanza diplomatica dell'Ue a Washington. Non solo vennero installate cimici negli edifici dell'Ue nella capitale americana ma, scrive Der Spiegel, ci furono anche infiltrazioni nella rete di computer interna, attraverso cui le agenzie Usa hanno potuto aver accesso a email e documenti interni contenuti sui computer. Dai documenti che Der Spiegel ha potuto visionare emerge che la rappresentanza dell'Unione europea è stata attaccata allo stesso modo anche alle Nazioni unite, a New York. Sembra, scrive il giornale, che l'ascolto delle conversazioni avvenisse a Bruxelles. Poco più di cinque anni fa esperti di sicurezza dell'Ue hanno scoperto che alcune telefonate nel palazzo Justus Lipsius, dove ha sede il Consiglio dell'Unione europea, venivano ascoltate. Una ricerca fece emergere che le intercettazioni avevano origine da un'area schermata vicino alla struttura che ospita la Nato, utilizzata dagli esperti dell'Nsa.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna