Martedì, 05 Marzo 2013 18:16

Tunisia: Jebali, quasi pronto nuovo governo di soli tecnici

Tunisia: Jebali, quasi pronto nuovo governo di soli tecnici
TUNISI – Il primo ministro tunisino Hmadi Jebali ha confermato la sua decisione di formare un nuovo governo ''di soli tecnici'' per superere la crisi politica in cui e' caduta la Tunisia dopo l'uccisione del leader dell'opposizione Chokri Belaid. Nonostante la decisione sia contestata dal suo partito, Ennahda, e dai suoi alleati, Hmadi Jebali ha annunciato ai media tunisini che procedera' per un esecutivo soli tecnici, che sarebbe ''quasi pronto''.

La questione dell'appoggio del parlamento al nuovo governo rimane pero' aperta: gia' ieri la presidenza della Tunisia aveva insistito per la formazione di un governo con il supporto del parlamento mentre oggi il portavoce del presidente della Tunsia Moncef Marzouki, Adnene Manser ha commentato cosi' la decisione di Belaid di non passare per nuove elezioni, che avrebbero richiesto necessariamente l'appoggio dell'Assemblea Costituente, in favore del rimpasto: ''La Presidenza della Repubblica ci tiene a pecisare che ogni cambiamento del potere costituito deve avvenire nel rispetto della legge, rappresentata dall'Assemblea Nazionale Costituente, che rimane la prima fonte del potere''.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna