Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Sabato, 12 Marzo 2016 03:25

Soldati israeliani chiudono “Palestine Today TV” e rapiscono tre giornalisti

Soldati israeliani chiudono “Palestine Today TV” e rapiscono tre giornalisti
GERUSALEMME-Venerdì all’alba decine di soldati israeliani hanno invaso la sede principale di Palestine Today TV, nella città di al-Biereh, nei distretti di Ramallah e al-Biereh, nella Cisgiordania occupata, e l’hanno chiusa. L’esercito ha inoltre rapito il suo direttore, un cameraman e un tecnico. Lo ha riportato l'agenzia Infopal.

Palestine Today ha dichiarato che i soldati hanno invaso e perquisito la casa del direttore Farouq ‘Oleyyat, nella città di Birzeit, e lo hanno rapito; hanno inoltre confiscato la sua attrezzatura.

Egli ha aggiunto che decine di soldati hanno anche invaso la sede principale della TV, nell’area di Tahouna, ad al-Biereh, e hanno confiscato le attrezzature televisive.

I soldati hanno anche invaso la Transmedia Productions and News Services Company e hanno rapito un cameraman, identificato come Mohammad ‘Amro, e un tecnico, identificato come Shabeeb Shbeib.

Transmedia è una società di media che fornisce il servizio televisivo via satellite a varie stazioni, fra cui Palestine Today.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna