Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Mercoledì, 26 Dicembre 2012 05:50

Richard Falk: ”mondo eserciti più pressione su Israele per affare insediamenti”

Richard Falk: ”mondo eserciti più pressione su Israele per affare insediamenti”
NEW YORK-“La comunità internazionale deve esercitare più pressione su Israele per  fermare i suoi piani per la costruzione di ben 6500 nuove unità abitative nelle colonie nella Palestina occupata.”, ha avvisato Richard Falk, relatore Onu sui diritti umani nei Territori occupati.

Falk, martedì, in una intervista alla Press TV ha detto che la sfida di Tel Aviv alle critiche internaizonali per I suoi piani di costruzione di nuovi insediamenti dovrebbe essere fortemente condannato.

"Ora bisogna che la comunità internazionale eserciti maggior pressioni  su Israele ", ha detto il relatore Onu, aggiungento che per il conflitto israelo-palestinese la soluzione dei “due popoli-due Stati non è più realizzabile e un altro piano deve essere ideato.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna