Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Mercoledì, 16 Marzo 2016 03:13

Argentina, peschereccio cinese affondato dalla Guardia costiera

BUENOS AIRES - la Guardia Costriera argentina ha affondato un peschereccio cinese fermato per pesca illegale nell'Atlantico Meridionale: lo hanno reso noto le autorità di Buenos Aires. 
Secondo quanto reso noto dalla polizia argentina il peschereccio ha tentato di speronare l'unità della Guardia Costiera: è stato dunque dato l'ordine di aprire il fuoco, che ha danneggiato gravemente l'imbarcazione.L'equipaggio del peschereccio, lo "Lu Yan Yuan", è stato tratto in salvo. L'imbarcazione era stata intercettata al largo di Puerto Madryn: dopo aver cercato di fuggire in acque internazionali ha manovrato "più volte" per cercare di speronare il pattugliatore della Guardia Costiera.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna