Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Mercoledì, 27 Gennaio 2016 20:38

La magistratura turca chiede la condanna all'ergastolo per i due giornalisti che rivelarono il sostegno ai terroristi in Siria

La magistratura turca chiede la condanna all'ergastolo per i due giornalisti che rivelarono il sostegno ai terroristi in Siria
ANKARA (IRIB) - La magistratura turca ha chiesto l'ergastolo per due giornalisti del quotidiano Cumhuriyet, accusati di aver rivelato la consegna delle armi da parte dei servizi segreti turchi ai terroristi attivi in Siria.
Il capo del quotidiano turco Cumhuriyet, Can Dündar, e il capo del suo ufficio ad Ankara, Erdem Gul sono accusati di "spionaggio", "divulgazione di segreti di Stato" e di aver pubblicato, il 29 Maggio 2015, accompagnato da immagini, un articolo su eventuali forniture di armi dei servizi segreti turchi (MIT) ai terroristi che operano in Siria. Poco dopo la pubblicazione, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan definì spia i responsabili della diffusione della notizia del sostegno turco ai terroristi, chiedendo, inoltre, l'ergastolo per il giornale e il suo direttore, che sono stati arrestati il 26 novembre scorso.

Fonte: Hispan.tv

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna