Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Giovedì, 29 Ottobre 2015 10:12

Mosca: "Isis possiede la tecnologia per la produzioni di armi chimiche"

Mosca: "Isis possiede la tecnologia per la produzioni di armi chimiche"
MOSCA (IRIB) - I terroristi dell'Isis hanno preso possesso delle tecnologie per produrre armi chimiche.
A sostenerlo, citato dall'agenzia di stampa russa Tass, è il capo del dipartimento per la non proliferazione delle armi del ministero degli Esteri di Mosca, Mikhail Ulianov, secondo il quale "sono stati registrati molti esempi di uso di armi chimiche in Siria e in Iraq da parte di miliziani dell'Isis". "Nel caso dell'Isis - ha proseguito Ulianov - non si tratta solo dell'uso di cloro a scopi militari"; secondo l'alto funzionario del ministero degli Esteri russo, "ci sono prove contro l'Isis sull'uso di vere armi chimiche, iprite, e forse lewisite, la cui produzione richiede l'uso di tecnologie piuttosto complesse".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna