Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Giovedì, 02 Maggio 2013 07:54

Siria: giornalista russa, attacco chimico ad Aleppo fu opera dei ribelli, Reuters ed Al Jazeera falsificano tutto

Siria: giornalista russa, attacco chimico ad Aleppo fu opera dei ribelli, Reuters ed Al Jazeera falsificano tutto
NEW YORK (IRIB) – La giornalista russa Anastasia Popova, rientrata di recente dalla Siria, ha spiegato che non c'e' dubbio sul fatto che l'attacco chimico ad Aleppo e' stato opera dei gruppi opposti al governo siriano.

La giornalista russa, che parlava alla rappresentanza diplomatica russa al palazzo di vetro dinanzi ai giornalisti internazionali, ha spiegato di aver assistito in Siria a esecuzioni sommarie, a stupri di gruppo e a torture di vario genere effettuati dai gruppi armati ostili al governo contro la gente. La Popova ha spiegato che al tempo dell'attacco chimico ad Aleppo si trovava nella zona e dopo essere accorsa sul posto ha raccolto le testimonianze della gente sul fatto che era stato l'Esercito Libero ad usare quelle armi. La giornalista russa ha concluso ricordando che i media, soprattutto Al Jazeera e la Reuters, falsificano sistematicamente le notizie sulla Siria.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna