Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Lunedì, 14 Marzo 2016 18:27

Mogherini: test missilistici Iran non violano accordo nucleare

Mogherini: test missilistici Iran non violano accordo nucleare
BRUXELLES - I recenti test su missili balistici iraniani non rappresentano una violazione dell'accordo sul suo programma nuclare con il Gruppo 5+1 (Stati uniti, Francia, Regno unito, Russia, Cina e Germania) e l'Unione europea non sta prendendo in considerazione nuove sanzioni contro Teheran: lo ha precisato oggi l'Alto rappresentante Ue per la Politica estera e di sicurezza, Federica Mogherini, pur avvertendo sulla possibile crescita delle tensioni nella regione.

La Francia ha avvertito ieri la Repubblica islamica sul rischio di nuove senzioni legate ai test, ma Mogherini ha precisato che dal punto di vista dell'Unione europea essi "non rappresentano una violazione" dell'accordo sul programma nucleare iraniano. "Se c'è stata una violazione delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu, questa dovrebbe essere discussa dalle appropriate organizzazioni Onu e non necessariamente al Consiglio Affari esteri dell'Ue", ha aggiunto il capo della diplomazia europe, precisando che l'Ue "si aspetta che l'Iran tenga fede a tutti i suoi obblighi internazionali". Mogherini si recherà a Teheran il prossimo 16 aprile. "discuteremo con i ministri su quali basi, su quali questioni e settori impegnarsi in modo da riaprire relazioni piene" con l'Iran, ha spiegato.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna