Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Venerdì, 22 Luglio 2011 08:03

Libano: accordo da 50 milioni di dollari, Iran estrarrà petrolio da zone rivendicate da Israele

Libano: accordo da 50 milioni di dollari, Iran estrarrà petrolio da zone rivendicate da Israele
BEIRUT – Il governo libanese ha approvato l’accordo energetico con la Repubblica Islamica dell’Iran che comprende un investimento di 50 milioni di dollari nella perlustrazione delle zone del Mediteranneo appartenenti al Libano per la scoperta di giacimenti petroliferi.
Secondo il Daily Star, l’Iran lavorerà quindi in zone rivendicate pure dal regime israeliano. La competizione tra Libano e regime israeliano per ottenere le risorse di energia ad est del Mediterraneo si è intensificata dopo che nel giugno 2010, la compagnìa americana Nobel Energy ha scoperto un giacimento in questa zona. Secondo il Daily Star, è prevedibile che TelAviv sia su tutte le furie perchè le navi iraniane, in base all’accordo, saranno libere di perlustrare il Mediterraneo orientale a ridosso delle loro acque. È degno di nota che in base all’accordo energetico con il Libano, Teheran concede a Beirut anche un fondo di 450 milioni di dollari per l’investimento nell’industria energetica.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna