Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Lunedì, 30 Settembre 2013 10:22

Usa, Rise: Obama non ha parlato di diritto dell'Iran all’arricchimento

Usa, Rise: Obama non ha parlato di diritto dell'Iran all’arricchimento
WASHINGTON - Il presidente Barack Obama non ha rilasciato dichiarazioni in merito al diritto dell'Iran all'arricchimento dell'uranio.

Ad affermarlo il consigliere del presidente Usa Barack Obama per la sicurezza nazionale, Susan Rice durante l'intervista alla CNN. "Il presidente ha detto di rispettare il diritto del popolo iraniano ad accedere all'energia nucleare per usi pacifici e allo stesso tempo ha sottolineato che gli Stati Uniti insistono sul rispetto degli obblighi dell'Iran nell'ambito della non proliferazione delle armi nucleari", ha detto la Rice riferendosi a quella parte del discorso di Obama, alla 68° Assemblea Generale dell'Onu, in cui l'inquilino della Casa Bianca ha affermato che gli Usa rispettiano il diritto iraniano alla energia nucleare, pacifica. "Abbiamo detto che l'Iran, come paese membro del TNP (Trattato di non proliferazione), fino a quando rispettera' le responsabilita' stipulate dall'AIEA (Agenzia Internazionale per l'energia Atomica) e dalle risoluzioni delle Nazioni Unite, potra' avere il diritto all'uso pacifico dell'energia nucleare", ha aggiunto. "pero' - ha precisato l'ambasciatrice statunitense all'Onu -, e' ancora molto presto per riconoscere il diritto dell'Iran all'arricchimento dell'uranio". La Rice ha definito positivo l'esito degli incontri tra il 5+1 e la delegazione iraniana a New York. "Gli iraniani si sono impegnati a non fabbricare armi nucleari e questo lo apprezziamo molto. Ma le sanzioni rimarrano in piedi fino a quando non saremo sicuri", ha concluso.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna