Martedì, 18 Settembre 2012 10:36

Iran smentisce Terzi: l'Italia non rappresenta gli interessi del Canada a Teheran

Iran smentisce Terzi: l'Italia non rappresenta gli interessi del Canada a Teheran
TEHERAN - Non c'e' stata alcuna richiesta formale da parte del Canada per nominare l'Italia come il suo rappresentante a Teheran.

L'ha detto il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Ramin Mehmanparast, replicando alla notizia diffusa ieri da alcuni agenzie occidentali secondo cui l'Italia rappresenterebbe gli interessi canadesi in Iran, dopo che 11 giorni fa il Canada ha interrotto le relazioni diplomatiche con la Repubblica islamica e ha chiuso l'ambasciata a Teheran. Ieri la Reuters citando il ministro degli Esteri italiano, Giulio Terzi, ha scritto che Roma "assumera' la protezione degli interessi canadesi in Iran secondo le procedure previste dalle vigenti convenzioni internazionali". Ma per il portavoce iraniano citato dall'IRIB, una simile questione "deve essere concordata durante i colloqui bilaterali tra le parti interessate", cioe' l'Iran ed il Canada.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna