Giovedì, 23 Febbraio 2012 08:43

Israele: Iran in grado di colpire Usa nel 2015

Israele: Iran in grado di colpire Usa nel 2015
TELAVIV – Il Ministro delle Finanze Yuval Steinitz sostiene che l’Iran sarà in grado di colpire il territorio statunitense con i propri missili entro il 2015.
“Stanno lavorando ed investono miliardi di dollari per sviluppare missili balistici intercontinentali”, ha detto Steinitz alla CNBC. Agli inizi di Febbraio, pure il vice premier Moshe Ya’alon aveva affermato che l’Iran starebbe sviluppando missili con 10 mila chilometri di gittata, in grado cioè di raggiungere la costa orientale degli Usa.

Israele cerca di persuadere la comunità internazionale che la Repubblica Islamica dell’Iran sia persino un pericolo nucleare per gli Stati Uniti.

Ciò mentre l’Iran è membro dell’AIEA e le numerosissime ispezioni nei suoi siti hanno rivelato solo l’esistenza di piani per la produzione di elettricità tramite il nucleare.

Nella sua storia contemporanea, l’Iran non ha mai aggredito alcun paese e si è solo difeso dinanzi agli attacchi stranieri.

Stati Uniti e Israele, invece, sono praticamente responsabili di tutte le numerose guerre dell’ultimo ventennio.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna