Notizie
Riyadh - Mentre e' in corso l'offensiva saudita contro gli yementi di al Houthi, le truppe del regno e quelle del Pakistan hanno dato via libera ad una esercitazione militare congiunta vicino al confine con lo Yemen.
Gerusalemme occupata - Il sionista Benjamin Netanyahu e' letteralmente in panico per un eventuale accordo tra  le delegazioni di Tehran e del Gruppo 5+1, impegnati nelle trattative adesso a Losanna, perche' - a suo avviso - "consacrerebbe l'impunita' della la Repubblica islamica".
Berna - Alti rappresentanti dell'Iran e del 5+1 hanno tenuto un altro round di colloqui in Svizzera in vista del rush finale per un accordo sul nucleare di Tehran.
DAMASCO - L'emiro del Kuwait, Sheikh Sabah Al -Ahmed Al-Jaber Al Sabah, ha aperto a Kuwait City la Terza Conferenza dei Paesi Donatori della Siria, che sarà presieduta dal segretario generale dell'Onu Ban Ki Moon.
SANA'A-Nuovi bombardamenti dell’Arabia Saudita nel sesto giorno del raid sullo Yemen. Secondo alcuni testimoni ci sono state diverse esplosioni nelle montagne vicino alla capitale Sanaa. Nei bombardamenti di lunedì 30 marzo è stato colpito anche il campo profughi di Al Mazraq, e 45 persone sono rimaste uccise.
Sana'a - Nuovi bombardamenti della coalizione dell’Arabia Saudita sullo Yemen, per colpire obiettivi strategici dei combattenti  sciiti al houthi.
PARIGI - Due giorni dopo la sconfitta della sinistra alle amministrative, il primo ministro francese, Manuel Valls, ammette che c'è all'orizzonte un rimpasto di governo. "Se ci sarà un accordo con gli ecologisti", precisa.
PECHINO-La Cina per la prima volta ha svolto le esercitazioni aeree sopra il Pacifico occidentale.
ABUJA-Il generale Muhammadu Buhari avrebbe ricevuto più voti del presidente uscente Goodluck Jonathan alle elezioni presidenziali in Nigeria, indicano i risultati, ancora parziali, del conteggio del voto che si è svolto sabato e, in alcune regioni del paese, anche domenica.
LIMA-Il Congresso del Peru' ha destituito la premier, Ana Jana, in seguito allo scandalo dello spionaggio su deputati, giornalisti, imprenditori e semplici cittadini.
LOSANNA-Ultime ore di negoziati sul programma nucleare dell'Iran a Losanna. Il termine per il raggiungimento di un accordo quadro fra il gruppo di paesi del 5+1 (Stati Uniti, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania) e l'Iran, già spostato una volta, scade alla mezzanotte di oggi.
BAGHDAD- Ieri il capo della Camera degli Stati Uniti John Boehner ha incontrato separatamente il presidente del parlamento iracheno Salim al-Jabouri ed il Primo ministro dell'Iraq Heidar Al-Abadi presso la Zona Verde di Baghdad.
WASHINGTON-Gli Usa sosterranno la cosidetta forza militare araba congiunta ideata al summit di Sharm el Sheikh in Egitto, ribattezzata la 'Nato' dei paesi arabi. Ovviamente se gli interessi di Washington e dei partner coincideranno. Lo ha detto il ministro della Difesa Ashton Carter: "Penso che, se intendono fare di piu', in questo caso rispetto allo Yemen,  allora sia una cosa buona perchè alla fine è la loro regione... ".
IL CAIRO- Il presidente dell’Autorità Palestinese (Anp), Mahmoud Abbas, ha chiesto sabato mattina alla Lega Araba di condurre attacchi aerei, da parte degli Arabi, nella Striscia di Gaza.
TEHERAN-L'Iran intende espandere le sue attività di esplorazione nel Mar Caspio, come parte dei suoi piani per scoprire nuovi giacimenti di petrolio e di gas in questo bacino. Lo ha annunciato Ali Osooli Amministratore Delegato di Khazar Exploration and Production Company.
Pagina 1 di 3615