Notizie http://italian.irib.ir Sun, 26 Oct 2014 09:27:48 +0100 it-it Iran/ Nucleare, Araghchi: "Non ritorneremo al passato" http://italian.irib.ir/notizie/iran-news/item/171557-iran-nucleare,-araghchi-non-ritorneremo-al-passato http://italian.irib.ir/notizie/iran-news/item/171557-iran-nucleare,-araghchi-non-ritorneremo-al-passato Iran/ Nucleare, Araghchi:
Tehran – "Non torneremo indietro, neppure di un passo, sul nostro diritto al nucleare. Ma siamo pronti a fare tutto con trasparenza e a prendere le misure necessarie alla fiducia: questo vuol dire che non ci sara’ alcun ritorno al passato".

L'ha affermato il capo negoziatore iraniano, Abbas Araghchi, con particolare riferimento ai processi di arricchimento dell’uranio e sopratutto in risposta alle dichiarazioni della controparte americana, Wendy Sherman, che aveva chiesto alla Repubblica islamica di fare una buona scelta per giungere a un accordo sul nucleare. Le grandi potenze del Gruppo 5+1 (Stati uniti, Cina, Francia, Regno Unito, Russia e Germania) stanno negoziando da mesi un accordo con Teheran sul programma nucleare della repubblica islamica. La Sherman aveva detto che se l’Iran intende risolvere le differenze con la comunita’ internazionale e agevolare la revoca delle sanzioni, non avra’ occasione migliore di quella offerta entro il 24 novembre, data limite fissata per giungere a un accordo. "Riteniamo che l’opportunita’ presentata non sara’ facilmente riproposta in futuro", ha proseguito Araghchi. Tutte le capacita’ nucleari saranno preservate, nessuna installazione sara’ chiusa o fermata, nessuna macchina sara’ smantellata e nessuna deroga sara’ apportata alla ricerca e allo sviluppo scientifico del Paese, ha insistito il funzionario iraniano. L’arricchimento dell’uranio su scala industriale si svolgera’ secondo le esigenze del Paese, ha concluso il mediatore di Teheran.

]]>
Iran News Sun, 26 Oct 2014 06:54:57 +0100
S&P conferma il rating della Russia http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171555-s-p-conferma-il-rating-della-russia http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171555-s-p-conferma-il-rating-della-russia S&P conferma il rating della Russia
Mosca- L'agenzia internazionale Standard & Poor's conferma il rating sovrano a lungo termine della Russia a livello...

'BBB', una nota sopra il livello junk, avvertendo che un downgrade potrebbe arrivare se dovessero essere decise altre sanzioni contro Mosca per il conflitto con l'Ucraina.

Così, il rating del Paese è rimasto nella categoria di investimento, anche se è al fondo.

Il rating di investimenti significa che le carte dell'emittente sono considerati affidabili dal punto di vista della restituzione dei relativi investimenti agli investitori.

 

 

]]>
Mondo Sun, 26 Oct 2014 06:26:03 +0100
Attila in Grecia, alluvione lampo ad Atene http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171553-attila-in-grecia,-alluvione-lampo-ad-atene http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171553-attila-in-grecia,-alluvione-lampo-ad-atene Attila in Grecia, alluvione lampo ad Atene
Devastazioni sulla capitale ellenicacon pioggia e grandine che in poche ore hanno provocato enormi Danni

 

Atene- Anche la Grecia vittima delle alluvioni in questo autunno, i contrasti termici causati dall'arrivo improvviso di una massa d'aria fredda  sul Mediterraneo orientale dopo giorni e giorni di clima estivo, un po' come accaduto in Italia, hanno prodotto la formazione di intensi sistemi temporaleschi che hanno colpito tutto l'Egeo ed in particolare la zona del Pireo a sud della Capitale.

Nella giornata di venerdì, infatti, la capitale Atene è stata colpita da una veloce alluvione a causa di nubifragi intensi che hanno scaricato su alcuni punti della città ellenica un enorme quantitativo d'acqua, pari anche a quasi 200 millimetri fra pioggia e grandine in poche ore. E' incredibile come alcuni altri punti della città siano risultati quasi asciutti.

In poche ore sono caduti dai 100 ai 160mm di pioggia tutti concentrati su Atene e periferia che hanno trasformato le strade in  veri e proprio fiumi in piena mettendo tutta la provincia in ginocchio e causando anche la morte di una persona. Colpite anche Ilion a nordovest di Atene ed Acharnes ad ovest da dove provengono questi impressionanti documenti filmati che vi mostriamo.

]]>
Mondo Sun, 26 Oct 2014 06:14:15 +0100
Canada: esplosione in fabbrica, feriti http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171551-canada-esplosione-in-fabbrica,-feriti http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171551-canada-esplosione-in-fabbrica,-feriti Canada: esplosione in fabbrica, feriti
Ontario - Il Canada non trova pace. Dopo l'attentato all'interno del Parlamento a Ottawa, nelle scorse ore un'esplosione ha interessato un impianto industriale a Sarnia, in Ontario, subito dopo il confine con gli Usa.

 

Cinque persone sono rimaste ferite per un'esplosione all'interno di uno stabilimento della holding francese Veolia adibito allo smaltimento di rifiuti industriali e chimici. Lo ha riferito il sindaco di questa cittadina canadese. L'esplosione è stata seguita da un incendio.

 

]]>
Mondo Sun, 26 Oct 2014 06:02:02 +0100
Terremoto a Reggio Calabria: epicentro in Aspromonte http://italian.irib.ir/notizie/item/171550-terremoto-a-reggio-calabria-epicentro-in-aspromonte http://italian.irib.ir/notizie/item/171550-terremoto-a-reggio-calabria-epicentro-in-aspromonte Terremoto a Reggio Calabria: epicentro in Aspromonte
Roma - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 22:09 di ieri nella zona dell'Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria.

 

Si é trattata di una scossa breve anche se é stata avvertita in diversi comuni della cintura aspromontana  fino alla periferia cittadina di Reggio Calabria.

Il sisma ha avuto ipocentro a 18,9 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Delianuova, Santa Cristina d'Aspromonte e Scido. Non si segnalano danni a persone o cose.

]]>
Cronaca Sun, 26 Oct 2014 06:01:27 +0100
Lavrov critica le sanzioni contro la Russia http://italian.irib.ir/notizie/economia/item/171544-lavrov-critica-le-sanzioni-contro-la-russia http://italian.irib.ir/notizie/economia/item/171544-lavrov-critica-le-sanzioni-contro-la-russia Lavrov critica le sanzioni contro la Russia
OSLO - Mosca è consapevole che Oslo si è unita alle sanzioni per motivi che si trovano al di fuori della Norvegia. Lo ha detto il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, in visita nel Paese scandinavo.

Lavrov ha inoltre espresso la speranza che sulla questione delle sanzioni prevalga il buon senso e non le pressioni esterne. In precedenza, il Ministro in un'intervista con i media russi ha detto che le sanzioni minano la fiducia nei Paesi che si considerano i leader dell'economia mondiale e i predicatore principali della globalizzazione. "Stanno distruggendo l'insieme delle regole e mettono in dubbio l'affidabilità delle loro posizioni di primo piano" ha detto.

]]>
Economia Sun, 26 Oct 2014 00:59:06 +0200
Brasile: sondaggi, Dilma Rousseff avanti di poco http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171543-brasile-sondaggi,-dilma-rousseff-avanti-di-poco http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171543-brasile-sondaggi,-dilma-rousseff-avanti-di-poco Brasile: sondaggi, Dilma Rousseff avanti di poco
RIO DE JANEIRO - La presidente uscente di sinistra Dilma Rousseff ha un vantaggio compreso tra i quattro e i sei punti percentuali sullo sfidante moderato Aecio Neves, secondo gli ultimi sondaggi Ibope e Datafolha diffusi a poche ore del ballottaggio delle presidenziali brasiliane di oggi.

Nei giorni scorsi i due erano stati dati testa a testa dopo una rimonta di Neves che lo aveva portato persino avanti. Poi Dilma è risalita anche fino a uno scarto di 8 punti, ora leggermente ridotto, riferisce Ansa.

]]>
Mondo Sun, 26 Oct 2014 00:51:54 +0200
Italia: un milione di manifestanti marciano a Roma contro la politica economica del governo http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171542-italia-un-milione-di-manifestanti-marciano-a-roma-contro-la-politica-economica-del-governo http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171542-italia-un-milione-di-manifestanti-marciano-a-roma-contro-la-politica-economica-del-governo Italia: un milione di manifestanti marciano a Roma contro la politica economica del governo
ROMA - La manifestazione contro la politica del Governo italiano a Roma ha visto la partecipazione di circa un milione di persone.

Questo è quanto comunica la Confederazione Generale Italiana del Lavoro, che ha organizzato questo grande evento.I manifestanti si oppongono anche alla riforma della legislazione del lavoro. L'azione di protesta si è svolta col motto "Lavoro, dignità e uguaglianza." Tra i partecipanti persone di diversa età e condizione sociale: lavoratori, disoccupati, pensionati e studenti.

]]>
Mondo Sun, 26 Oct 2014 00:46:21 +0200
Lo stato di emergenza in diverse zone della Bulgaria http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171541-lo-stato-di-emergenza-in-diverse-zone-della-bulgaria http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171541-lo-stato-di-emergenza-in-diverse-zone-della-bulgaria Lo stato di emergenza in diverse zone della Bulgaria
SOFIA - Le autorità bulgare sono alle prese con le conseguenze di una forte nevicata, molte strade sono bloccate e le linee elettriche sono interrotte in alcune zone del paese.

Il livello rosso, il più alto livello di pericolo, è stato dichiarato in cinque aree a sud-ovest. Ora rimangono senza elettricità circa 33 mila famiglie. Le attrezzature speciali non hanno il tempo di spazzare la neve. A causa dei forti venti il porto di Varna è chiuso per la ricezione delle navi, mentre una tempesta di livello 5 infuria nella zona del porto di Burgas.

]]>
Mondo Sun, 26 Oct 2014 00:39:21 +0200
Sudcorea, lancio volantini anti-Nord scatena rabbia popolazione http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171540-sudcorea,-lancio-volantini-anti-nord-scatena-rabbia-popolazione http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/171540-sudcorea,-lancio-volantini-anti-nord-scatena-rabbia-popolazione Sudcorea, lancio volantini anti-Nord scatena rabbia popolazione
SEUL - Attivisti sudcoreani anti-Pyongyang si sono dovuto scontrare oggi con l'ira dei loro connazionali residenti in una citta' vicina alla zona smilitarizzata quando hanno cercato d'inviare, come avevano gia' fatto nei giorni scorsi, palloni aerostatici con volantini al di la' del confine.

Molti residenti della citta' di Paju hanno accusato gli attivisti di mettere la loro sicurezza in pericolo e hanno lanciato uova marce. Paju e' a 40 km a nord di Seoul. Ci sono voluti centinaia di poliziotti per impedire che gli attivisti fossero attaccati da residenti che urlavano: "Andate a casa vostra. Non mettete in pericolo le nostre vite!" e lanciavano uova. Gli attivisti volevano lanciare circa 40mila volantini dall'altra parte dell confine, come avevano gia' fatto nei giorni scorsi, per invitare la popolazione nordcoreana a ribellarsi contro Kim Jong Un. La reazione di Pyongyang era stata a colpi di mortaio. Choi Woon-won, un docente all'Universita' di Busan che e' tra gli organizzatori della dimostrazione anti-nord, ha chiarito che non rinunceranno alle loro iniziative. E, oggi stesso, segliendo un altro punto, hanno lanciato circa 20mila volantini verso il Nord.

]]>
Mondo Sun, 26 Oct 2014 00:32:35 +0200