Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Esercitazioni nucleari NATO in Italia. Qui da noi non ne parla nessuno. Neanche i blogger più attenti. Si chiama “Steadfast Noon 2014” (“mezzogiorno inesorabile”) l’operazione che la NATO sta conducendo nella base militare di Ghedi vicino a Brescia. Niente di nascosto: è tutto ufficiale.
Pubblicato in Articoli
Nel mondo d’oggi le spese per armamenti non obbediscono all’esigenza di assicurare sicurezza alle Nazioni, servono piuttosto a sostenere le strategie aggressive degli imperialismi, a suscitare guerre per procura, a mantenere in sella gruppi di potere che spadroneggiano su molti Stati usandone le ricchezze come cosa propria, attraverso commesse miliardarie servono anche a comprare i servizi delle Nazioni che le producono, piegandone le politiche secondo la convenienza.
Pubblicato in Commenti
ROMA- Da alcune settimane le analisi di geopolitica vertono sul pericolo Isis, per quanto i commentatori più attenti ricordino come essa sia una creatura originata dagli Americani stessi, e per quanto gli analisti più indipendenti ammoniscano sull’ esito disastroso di tutte le precedenti così dette “missioni di pace” organizzate dagli Usa in Iraq, Afghanistan e Libia.
Pubblicato in Mondo
Le forze della NATO devono prepararsi ad un attacco su larga scala in Europa orientale da parte delle forze russe contro un membro dell’Alleanza Atlantica, ha dichiarato il vice comandante delle forze congiunte della NATO in Europa Adrian Bradshaw, intervenendo al British Royal United Services Institute sugli studi di Difesa, scrive il Financial Times.
Pubblicato in Politica
TEHERAN (IRIB)- Luigi De Giacomo, Segretario politico del Comitato italiano del Popolo Sovrano parlando ai nostri microfono del tema presenza italiana e di altri Paesi europei nella Nato ha detto:
Pubblicato in Interviste
Il Segretario Generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha annunciato che il Consiglio Ministeriale dell’Alleanza Atlantica ha dato l’assenso all’aumento della Forza di Risposta Nato (portata da 13mila a 30mila uomini) e alla creazione di una forza di intervento rapido (Spearhead) di 5mila uomini.
Pubblicato in Politica
 MADRID- Un F-16 greco è precipitato ieri nella base aerea Nato di Las Lanos, in Spagna, causando la morte di dieci persone e il ferimento di altre 13, lo riferiscono i media locali.
Pubblicato in Mondo
TEHERAN (RADIO ITALIA IRIB) - Giulietto Chiesa, noto giornalista italiano nonche' ex europarlamentare e' stato intervistato dalla nostra Redazione.
Pubblicato in Interviste