Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Dal marzo scorso a oggi sono migliaia i civili che hanno perso la vita nella guerra in Yemen, comprese donne e bambini. Continui raid che mietono vittime, senza troppa distinzione tra militari e civili. Bombe intelligenti che stanno devastando lo Yemen:
Pubblicato in Commenti
“È giunta l’ora di rivedere gli accordi sulle basi. Non credo che l’Italia possa continuare a ospitare sul proprio territorio senza qualche necessario aggiornamento alcune enclave militari americane, strumento di una politica che non è sempre quella del suo governo”:
Pubblicato in Politica
WASHINGTON - La NATO ha le infrastrutture necessarie per ospitare le sue forze di reazione rapida nei suoi confini meridionali, ha dichiarato il segretario generale dell'Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg.
Pubblicato in Mondo
Le prime pagine dei giornali riportano la notizia che i Tornado italiani, di stanza in Kuwait nell’ambito dell’Operazione Inherent Resolve a guida americana, stanno per essere impiegati in missioni di bombardamento contro l’Isil.
Pubblicato in Articoli
Martedì, 22 Settembre 2015 08:41

L’ultima speranza dell’ISIS è la NATO

L'esclusione della Russia dalla Coalizione anti-ISIS può trasformare la NATO e i Paesi della Coalizione Internazionale in alleati dell’Isis.
Pubblicato in Articoli
HAVANA- Raul Castro non poteva non tornare sulle questioni ancora irrisolte dell'avviato disgelo con gli Stati Uniti.
Pubblicato in Politica
Mogadiscio,- Decine di soldati ugandesi sarebbero morti in un attacco degli al 'Shebaab', affiliati ad al-Qaeda, contro una base della missione dell'Unione Africana in Somalia (Amisom).
Pubblicato in Mondo
Il generale di Corpo d’Armata Fabio Mini, ex capo di stato maggiore del Southern Command della NATO ed ex comandante delle truppe KFOR in Kossovo, ha ammonito del pericolo di un’escalation di quella che definisce una “Guerra mondiale” già in corso, che può sfociare in un conflitto nucleare.
Pubblicato in Politica
Il Ministero della Difesa (MoD) riporta oggi che il Presidente Putin ha firmato l’ordine “Settembre di Guerra”, che autorizza l’uso dell’arma atomica nei primi attacchi contro le forze della NATO, per i crescenti i timori del Cremlino che il regime di Obama stia per scatenare un attacco massiccio in Ucraina contro le forze separatiste e la Repubblica Autonoma di Crimea.
Pubblicato in Articoli
Rasmussen al soldo paga di Goldman per assicurarsi il buon esito della controversia con la Danimarca sul saccheggio di DONG.
Pubblicato in Commenti