Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Commenti
Martedì, 29 Dicembre 2015 04:41

Iraq: il giorno dopo la riconquista di Ramadi

BAGHDAD- Le truppe irachene riconquistano Ramadi, capoluogo strategico dell'Anbar. Una vittoria testimone della difficoltà dell'ISIS, sotto attacco in Siria e territorialmente decimato in Iraq.
La Russia colpisce duramente il traffico di petrolio verso il mercato nero in Turchia praticato dall'Isis, dall'Iraq e dalla Siria: per "dimostrarlo" Mosca ha mostrato video e fotografie aeree della …
In seguio agli ultimi attentati terroristici di Parigi, la guida suprema iraniana ayatollah Seyyed Ali Khamenei ha deciso di scrivere la sua seconda lettera diretta ai giovani occidentali, tramite la …
Un’importante operazione militare è stata condotta ieri da aerei russi contro i gruppi terroristici attivi nella provincia di Damasco.
Il periodo che stiamo vivendo, non è altro che il fondamento per l’imposizione di una futura monarchia ebraica in Gran Bretagna. Progettata dalla Casa dei Rothschild, i cui rapporti e …
In seguito agli attentati terroristici di Francia, la guida suprema della rivoluzione islamica, ayatollah Seyyed Ali Khamenei, nella sua seconda lettera ai giovani occidentali gli invita a rileggere attentamente gli …
“Mentre i politici occidentali sono molto rumorosi, e giustamente, nella loro condanna della persecuzione cristiana in molti paesi a maggioranza musulmana, la reazione all’estrema violenza contro le comunità sciite è …
di Salvo Ardizzone (Il Faro sul Mondo). Mentre l'attenzione dell'Occidente è focalizzata sulla Siria, assai più vicino alle coste dell'Europa, nel sostanziale disinteresse generale, si sta apparecchiando una tempesta perfetta.
La provincia settentrionale irachena di Ninive è "pronta a dare il benvenuto ai militari italiani" dislocati a protezione dei lavoratori per ricostruire la diga di Mosul "se arriverà il via …
BUDAPEST- Viktor Orban“Viviamo in una prigione totale e molti ancora non se ne rendono conto, plagiati dai media di regime.
Martedì, 15 Dicembre 2015 11:41

Lamento siriano d’Israele

Al Brookings Institution di Washington, il ministro della Difesa israeliano Moshe Yaalon ha esposto la visione del suo Paese sul conflitto in Siria.
Ha un senso la “guerra al terrore”? È una politica efficace? E in che cosa è diversa l’attuale fase della “guerra al terrore” dalle due precedenti fasi che si sono …
La guida suprema della Rivoluzione Islamica, Ayatollah seyyed Ali’ Khamenei, per la seconda volta, nel 29 Novembre 2015 si e’ rivolto direttamente ai giovani occidentalia, per esaminare diverse tematiche attuali …
ROMA- In visita a Roma l'uomo più pragmatico di Mosca ha impugnato il diritto internazionale sbattendolo in faccia ai suoi interlocutori:
Scegliamo di pubblicare la lettera della Guida della Rivoluzione Islamica, l’ayatollah Seyyed Ali' Hosseini Khamenei, rivolta ai giovani dei paesi occidentali, e naturalmente oscurata dai media occidentali, perché riteniamo che …
Dal Cremlino viene ribadita per l'ennesima volta un concetto che ha ormai rotto il muro di gomma del circo mediatico con l'intervento russo che ha distrutto i castelli di carta …
Nuova missione diplomatica per il ministro degli esteri iraniano Mohammad Javad Zarif, accolto, al suo arrivo in Pakistan dal consigliere per la sicurezza nazionale e gli affari esteri del premier, …
Basta guardare la lista di partecipanti già confermati per rendersi conto di cosa sarà Med, Mediterraean Dialogues, la conferenza dedicata al Mediterraneo in programma a Roma da oggi al 12 …
WASHINGTON- La risposta Usa all’azione di Putin non s’è fatta attendere: la Nato ha invitato il Montenegro a entrare nella coalizione militare residuo della Guerra Fredda, proprio mentre Mosca è …