Questo sito e’ chiuso. Ci siamo trasferiti su: Parstoday Italian
Commenti
DAMASCO – Ma guarda un po’: nel pieno dell’accelerazione sulla Siria, dopo giorni e giorni di polemiche sui bombardamenti russi “contro i civili”, Mosca si mette a bombardare un ospedale. …
Lunedì, 15 Febbraio 2016 05:45

Sauditi e turchi si avventureranno in Siria ?

Si moltiplicano le voci su un eventuale intervento diretto delle forze armate di Turchia e Arabia Saudita in territorio siriano. Dei bombardamenti dell’artiglieria di Ankara si è data testimonianza diretta …
Uno dei tempi principali su cui imam Khamenei nella sua prima e seconda lettera ha invitato i giovani occidentalu a riflettere e’ stato l’arroganza del regime sionista e la complicita’ …
HAVANA- L’incontro a L’Avana fra il Patriarca ortodosso Kirill e Papa Francesco non è un fatto semplicemente religioso, tutt’altro; è un evento geopolitico di prima grandezza che nell’attuale momento storico …
Giovedì, 11 Febbraio 2016 05:34

Auguri alla Rivoluzione Islamica dell'Iran

Oggi e' la giornata della vittoria della Rivoluzione Islamica dell"Iran.
Martedì, 09 Febbraio 2016 07:18

Il Nord Africa delle “seconde rivoluzioni”

Mentre l'Algeria approva le modifiche costituzionali, la Tunisia torna lentamente alla normalità. Sullo sfondo, l'intervento militare occidentale in Libia.
Con le recenti vittorie delle forze dell’Esercito siriano, in particolare nella città nord occidentale di Aleppo, gli esperti statunitensi predicono una imminente fine del conflitto in Siria con la sconfitta …
Gli attentati terroristi di Parigi hanno spinto la guida suprema Ayatollah Khamenei a rivolgersi ancora una volta, in modo diretto ai giovani occidentali scrivendo loro una lettera aperta nella quale …
Domenica, 07 Febbraio 2016 05:58

Nato-Israele: relazioni sempre più strette

Condurre interventi militari congiunti in Libano, Siria, Gaza, Cisgiordania e altri paesi nel Medio Oriente.
DAMASCO- Il colosso svedese dell’abbigliamento H&M ha ammesso che in Turchia bambini siriani sono impiegati nelle fabbriche di un suo fornitore, così come accade per il marchio Next.
Nonostante le richieste mosse da diversi stati europei per l’annullamento delle sanzioni alla Russia, il senatore John McCain ieri ha affermato: “L’ultima parola spetta agli Stati Uniti.”
Martedì, 02 Febbraio 2016 08:30

A Ginevra si chiacchiera, a Damasco si muore

I terroristi dell’Isis attaccano Damasco uccidendo almeno 60 persone. Mentre a Ginevra si discute in un negoziato fallito ancor prima di iniziare.
Come sappiamo i media occidentali strumentalizzando i potentissimi mezzi di comunicazione di ogni genere e su una larghissima scala hanno cercato di presentare l’Islam come la radice del terrorismo, e …
La guerra in Siria è entrata in una fase cruciale: l'esercito governativo sconfigge la cosidetta opposizione che è sostenuta da certi paesi stranieri tra cui dall'Arabia Saudita e dalla Turchia. …
Per le autorità italiane (ministero del lavoro e delle politiche sociali) dalle strutture di accoglienza sono spariti nel 2015 ben 6.135 minori (i piccoli desaparecidos erano 3.707 nel 2014) a …
di Davood Abbasi.
La Banca mondiale ha rivisto al ribasso le sue previsioni sui prezzi delle materie prime nel 2016
Le forze siriane stanno proseguendo la loro avanzata e hanno occupato la città di Sheikh Miskin, situata tra Damasco e Deraa e considerata strategicamente importante perché divide in due i …
Da oggi lunedì e per tre giorni Rohani e la sua massiccia delegazione di 120 imprenditori e sei ministri saranno impegnati in una serie di incontri con le controparti italiane …
di Davood Abbasi.